COMUNICAZIONE

Comunicare è un aspetto essenziale e irrinunciabile della nostra vita. impariamo a comunicare da piccoli e lo facciamo ogni giorno con naturalezza.

fondamentale è acquisire consapevolezza sul modo in cui scambiamo messaggi con gli altri, analizzando gli stati d'animo che proviamo mentre lo facciamo e prestando attenzione ai feedback che ci arrivano dall'esterno.

questa consapevolezza migliorerà la nostra comunicazione e ci permetterà di avere un impatto diverso sugli altri.                                 in ambito lavorativo può rappresentare un elemento di studio ed analisi riguardo alla qualità e all'efficacia delle nostre azioni.

I corsi metteranno a disposizione gli strumenti per sviluppare le nostre capacità comunicative, migliorando le nostre relazioni sul luogo di lavoro.

COMELODICO

(Strategie di comunicazione interpersonale in azienda)​

 

"Vuoi più bene a mamma o a papà?

Quante volte hai sentito pronunciare questa frase? Magari l’hanno chiesto anche a te quando eri piccolo. Stupida vero? Allora perché si pronuncia?

Se le persone riflettessero sul loro modo di comunicare si renderebbero conto di quanto sia difficile produrre una comunicazione efficace, consapevole, basata sul controllo delle intenzioni e degli effetti causati. Se riflettessimo davvero tutti sulle forme della nostra comunicazione ci paralizzeremmo dal pensiero di dover fare una cosa che normalmente accade al di fuori della nostra volontà. Nella vita e sul lavoro saper comunicare migliora i rapporti e rafforza la propria leadership. Sviluppare la giusta strategia comunicativa è fondamentale per costruire relazioni di fiducia ed ottenere risultati importanti.

Nelle relazioni professionali, la comunicazione interpersonale assume un’importanza strategica e rappresenta l’elemento più delicato sul quale si fondano i rapporti. Analizzare le motivazioni che ci spingono a comunicare, acquisire consapevolezza sul modo con cui lo facciamo (linguaggio, espressioni, ecc.) e, al tempo stesso, riuscire a valutare e a controllare l’impatto della nostra comunicazione sugli altri può fare la differenza fra parlare e comunicare.

DAMMI FEEDBACK

(Introduzione alla cultura del feedback sul posto di lavoro)​

 

Decidere come rispondere ad uno stimolo esterno, adattando i nostri comportamenti alle diverse situazioni e sollecitazioni non è sempre facile.

Difatti agiamo, parliamo e ci muoviamo secondo abitudini o schemi determinati, che ci portiamo dietro dall’infanzia e che, operando il più delle volte a livello inconscio, ci impediscono di acquisire una reale consapevolezza sul modo con cui comunichiamo e ci relazioniamo.

Il feedback è una tecnica straordinariamente efficace per far sapere agli altri come vengono percepiti i loro comportamenti.

Saper utilizzare il feedback nelle relazioni al lavoro amplifica la nostra capacità di entrare in contatto con gli altri, ci pone al riparo dagli “orrori” della comunicazione (il pre-giudizio, l’interpretazione soggettiva, la valutazione personale, ...) e soprattutto sviluppa la nostra capacità di ascolto e di osservazione.

“Apprendere giocando”, questa è la sfida! La metodologia del corso è interamente basata su tecniche ed esercitazioni ludiche (“facciamo i biscotti”, “parliamo allo specchio”, ecc.), attraverso cui i partecipanti, osservandosi, scoprono aspetti di loro stessi sconosciuti e sperimentano in modo divertente i contenuti della formazione.

CREA LE TUE CONNESSIONI

(La comunicazione fra persone che lavorano in settori diversi della stessa azienda)​

Sai cosa fa il tuo collega d'ufficio? Hai mai buttato un occhio nel reparto accanto al tuo? Sai come gli altri possono esserti d'aiuto?Rispondere a queste domande può sembrare insolito per chi è abituato ad operare in contesti aziendali, eppure il 67% di chi lavora in azienda non conosce cosa fa esattamente il collega del piano di sopra. Questo complica particolarmente il nostro lavoro, soprattutto quando siamo alla ricerca di un consiglio su come risolvere un imprevisto, o di un incoraggiamento quando tutto sembra andare per il verso sbagliato. 

Favorire la comunicazione e la collaborazione fra colleghi che lavorano in “uffici” diversi della stessa azienda significa allargare la visione, cementare i rapporti, superare i conflitti e soprattutto vivere intensamente i valori del gruppo prima ancora che del team. 

Questo corso vuole fornire gli “alimenti” per acquisire maggior consapevolezza del proprio ruolo all’interno dei processi aziendali, favorendo la comunicazione, la mediazione e l’integrazione tra le funzioni, al fine di aumentare la percezione dell’ambiente di lavoro come luogo di crescita relazionale.

 

RING

(Corso di comunicazione interpersonale al telefono, ... strategica, efficace e consapevole!)

 

Com’era la vita sul pianeta prima dell’invenzione del telefono? Forse le rondini si posavano altrove, magari sui fili del bucato, o forse su quelli del telegrafo. Ma noi? Noi come comunicavamo, a casa, al lavoro, per strada (oggi addirittura in macchina o al ristorante)? Nell’era digitale e di internet forse questo è un falso problema, eppure il telefono, tra gli strumenti da noi utilizzati per comunicare, è senz’altro quello che assicura maggior efficacia.

Nelle relazioni professionali è proprio mediante il telefono che avviene il primo contatto diretto tra persone interessate a presentare e/o ricevere un servizio (acquirente e venditore, utente e fornitore, ecc.). In ambito intra-aziendale, nei processi di comunicazione interna, tra colleghi, funzioni e/o uffici, la telefonata rappresenta l’anello più delicato di una catena di azioni programmate e svolte con l’obiettivo di: comunicare.      

Attraverso una metodologia nuova, basata sull’utilizzo di giochi ed interazioni, tramite tecniche di gamestorming ed esercitazioni individuali e di gruppo, questo corso offre gli strumenti per ottenere una facile comprensione reciproca tra chi è al telefono. Attraverso lo studio e l’analisi delle tecniche di comunicazione interpersonale, imparerai a percepire e dare messaggi al tuo interlocutore, semplicemente cambiando il tono, il volume e l’intensità della tua voce, o utilizzando addirittura i silenzi.

Ti eserciterai nel simulare telefonate, nel prepararle, nel condurle, scoprendo che la prima cosa da fare non è parlare, ma ... ascoltare oltre le parole!

... torna ai

© 2013 by IDEADISVILUPPO.COM. All rights reserved.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now